Narada Press
In che modo la pubblicità comunica e persuade?

Rubriche » Comunicazione »

In che modo la pubblicità comunica e persuade?

images3Cosa succede quando una persona è esposta ad uno spot pubblicitario? L’interpretazione del messaggio sarà quello voluto dal mittente, oppure no? Lo spot verrà ignorato, la persona cambierà posizione rispetto ai propri gusti riguardo a quella marca, quale saranno le reazioni? Le risposte a tutto questo implicano una comprensione dei processi psicologici come la percezione, l’elaborazione dell’informazione, la comunicazione, la persuasione, il cambiamento di atteggiamento, ecc. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

COMUNICAZIONE ENERGETICA, OVVERO L’ IMPORTANZA DI TRASMETTERE EMOZIONI E PENSIERI POSITIVI

images2Whilhelm Reich, psicanalista, scienziato ed orgonomista degli anni ’30, padre della bioenergetica, intuì che tutti gli uomini sono prigionieri di una corazza energetica che limita e, a volte, impedisce il manifestarsi dei loro sentimenti e pensieri. L’ uomo è dunque un centro energetico che assorbe ed emana energia che viene percepita dagli interlocutori e che li influenza. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

LE NUOVE PROFESSIONI IN ITALIA: IL COUNSELOR. DIPENDENZE AFFETTIVE, COSA SONO E COME LIBERARSENE. COME LA PNL (PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA) AIUTA A CONCENTRARSI SUI PROPRI OBIETTIVI. INTERVISTA A LETIZIA GALLI

images.jpg  L’importanza di migliorare sé stessi ed il proprio equilibrio nei rapporti interpersonali è di fondamentale importanza per il conseguimento dei propri obiettivi. La maggior parte delle persone tendono ad adagiarsi nel proprio stato e a non fare niente per migliorarsi, adducendo la motivazioni che “si è fatti così”, dimenticando che la qualità della vita dipende dalla qualità dei nosti pensieri e delle azioni. Si assiste troppo spesso a situazioni in cui una persona, anzichè mettersi in comunicazioni con l’altro, in una sorta di egoistica liberazione, tende a “rovesciare” i propri problemi addosso agli altri, perdendo di vista quello che dovrebbe essere un rapporto equilibrato e rispettoso. Avete mai fatto caso quando una persona, nel salutarvi, vi chiede come state, ascolta poi la risposta? O se si ricorda a distanza di tempo di alcune cose che le avete detto? Piccoli elementi che sono indicatori di quanto spesso le persone restino chiuse nel proprio mondo e poco siano in contatto con l’esterno. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

Saper comunicare: un bisogno fondamentale per vivere meglio ed avere successo

Ampolle da laboratorioSono stati scritti fiumi di parole sulla psicologia e sulla comunicazione; trattati, saggi, manuali, articoli, tesi universitarie, ma più se ne legge e più ci si rende conto che la comunicazione è qualcosa che parte da dentro, un modo di essere, un qualcosa che fa parte di noi e che difficilmente si impara. O ci si è portati, o inevitabilmente si cade sulla classica buccia di banana che fa balzare evidente quella che è apparenza e quello che è corrispondente alla realtà. Nel senso che, come nel ballo, un minimo di capacità di sentire, il ritmo in quel caso, è fondamentale e necessaria. Se non lo si sente, si potrà anche ballare ma con movimentimeno coordinati ed armonici. [Leggi il resto dell’articolo →]

 


.