Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

DECRETO PER GLI INCENTIVI ALLA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI

ministero

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il nuovo Decreto per gli incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili, definendo modalità di accesso semplici al fine di promuovere l’efficacia, l’efficicienza e la sostenibilità degli oneri. Nell’ambito degli obbiettivi della Strategia Energetica Nazionale si evidenzia un graduale adattamento alle linee guida in materia di aiuti di Stato per l’energia e l’ambiente.

La bozza é stata trasmessa alle Autorità competenti per acquisire i relativi pareri. Ecco il testo bozza_decreto_interministeriale_mise_ambiente_23_settembre_2015

 

Burden Sharing: entrato in vigore il decreto del 15 marzo 2012

sefa_iy_vertical Nella Gazzetta Ufficiale n. 78 del 2 aprile 2012 è stato pubblicato il Dm Sviluppo 15 marzo 2012 contenente la ripartizione regionale degli obiettivi italiani al 2020 di incremento delle fonti rinnovabili, il cosiddetto “Burden sharing”. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

Ministero Sviluppo Economico: metodologia per rilevare i dati necessari a misurare il grado di raggiungimento degli obiettivi nazionali in materia di energia rinnovabile

images13 Il Ministero dello sviluppo economico ha approvato la metodologia che, nell’ambito del sistema statistico nazionale in materia di energia, viene applicata per rilevare i dati necessari a misurare il grado di raggiungimento degli obiettivi nazionali in materia di quote dei consumi finali lordi di elettricità, energia per il riscaldamento e il raffreddamento, e per i trasporti coperti da fonti energetiche rinnovabili.

Scarica il D.M. 14 gennaio 2012

 

Il solare termico: un mercato di qualità

0271 Al Convegno organizzato da Assolterm il 30 giugno scorso presso il GSE, gli operatori del settore, alle soglie di un nuovo meccanismo di incentivazione per le rinnovabili termiche, hanno presentato il mercato del solare termico in Italia, un mercato di qualità con tutti i numeri per dare un forte contributo al raggiungimento degli obiettivi al 2020. [Leggi il resto dell’articolo →]

 


.