Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

Solarexpo – The Innovation Cloud. Dal 7 al 9 maggio 2014 a Fiera Milano.

145469_380_380_0Dal 7 al 9 maggio 2014 torna a Fiera Milano Solarexpo – The Innovation Cloud , l’evento dedicato a tutte le tecnologie energetiche low carbon e alla loro ‘ibridazione’: dalle rinnovabili elettriche alle tecnologie per lo storage e le smart grid, dalla mobilità elettrica alle smart city, dalle rinnovabili termiche all’efficienza energetica in edilizia. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

Innovazione tecnologica: queste le parole d’ordine di Solarexpo 2013

10925

A quasi un mese dall’apertura, Solarexpo si prepara alla 14esima edizione, nell’ambito della prima inaugurazione di The Innovation Cloud (Fiera Milano-Rho, 8-10 maggio), confermando la presenza di aziende di rilievo in tutti gli ambiti tecnologici del settore fotovoltaico e un parterre autorevole di espertia livello internazionale.
Ad oggi sono oltre 400 gli espositori iscritti, tra aziende e marchi rappresentati, e oltre 300 i relatori che interverranno negli appuntamenti convegnistici, valore aggiunto di una fiera da sempre vetrina di novità e appuntamento di riferimento specializzato per l’intera business community del solare. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

Si apre Solarexpo a Verona e contemporaneamente si vota in Parlamento su Nucleare e Libia. Intervista all’On. Ermete Realacci, a cura di Viliana Trombetta.

Al via  l’evento più atteso dagli addetti del settore, quest’anno ancora più ricco di aspettative alla luce delle recenti drammatiche vicende che hanno portato a rivalutare la politica energetica fondata sul nucleare, per via dell’incidente occorso a Fukushima, in Giappone, e sui fossili, per via delle tensioni e dei venti di guerra che stanno scuotendo il Mediterraneo, mandando in crisi alleanze politiche e petrolifere. Il mondo delle energie rinnovabili penalizzato dal Governo italiano, proprio all’apertura della terza fiera mondiale del settore, con circa 1.400 espositori provenienti da 40 Paesi di tutto il mondo.E così tutti gli occhi  sono puntati, ora più che mai, sul ruolo delle alternative e su quell’innovazione tecnologica capace di ritagliare una fetta sempre maggiore di mercato per fotovoltaico, termico, geotermico, eolico.
Germania docet, con il suo piano per uscire definitivamente dal nucleare e ripensare radicalmente il modello energetico del Paese. Il programma, che coinvolge economisti, esperti energetici ed attori sociali, è atteso per fine giugno e va certamente monitorato con interesse.

solarexpo

All’evento di apertura di Solarexpo parteciperà anche il Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani, contestato aspramente negli ultimi mesi dal mondo della green economy che lo accusa di avergli tagliato i viveri e reso incerto il futuro. Romani sarà presente al convegno La nuova disciplina di promozione delle energie rinnovabili. Forum tra le istituzioni e le associazioni nazionali dei produttori. Terranno banco temi caldi come il Decreto rinnovabili approvato dal Governo a marzo in attuazione della Direttiva europea 20-20-20 ed il nuovo Conto Energia.

images8L’Onorevole Ermete Realacci, responsabile Green Economy del PD, Presidente Onorario di Legambiente,  oggi impegnato in Aula per il voto su Nucleare e Libia, ha chiesto più volte alla presidenza della Camera di intervenire presso il Governo affinché venissero rispettare le indicazioni del Parlamento e della Conferenza delle Regioni: ” La scelta del nucleare è sbagliata, molto costosa e controproducente e bisogna investire su innovazione, ricerca, conoscenza, risparmio energetico e fonti rinnovabili e l’Italia può giocare un ruolo importante”.

L’intervista integrale: Ermete Realacci

Viliana Trombetta

 

A Solarexpo le previsioni per il 2050 sulla diffusione del fotovoltaico a livello mondiale

L’ultimo rapporto dell’Iea (Solar Pv technology roadmap), presentato in anteprima proprio al Solarexpo, stima che questa tecnologia potrà fornire circa l’11% della produzione elettrica complessiva nel 2050. Paolo Frankl, direttore della divisione fonti rinnovabili dell’Agenzia internazionale dell’energia, ha spiegato che bisogna aggiungere una percentuale analoga proveniente dal solare termodinamico, grazie alle future centrali a concentrazione costruite soprattutto nell’Africa del Nord, Stati Uniti e Medio Oriente. [Leggi il resto dell’articolo →]

 

SOLD OUT PER L UNDICESIMA EDIZIONE DI SOLAREXPO. QUEST’ANNO OCCUPERA’ TUTTI I PADIGLIONI DEL QUARTIERE FIERISTICO DI VERONA.

se1Solarexpo – mostra e convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita, che si terrà alla Fiera di Verona dal 5 al 7 maggio 2010 –  aveva registrato il tutto esaurito già ad un mese dall’evento.
Sono 1250 gli espositori, tra diretti e indiretti, presenti a Solarexpo e Greenbuilding, con 500 aziende estere (40%) provenienti da 43 paesi. Elevato anche il numero di visitatori qualificati attesi, che per la prossima edizione, si stima possano essere 70mila e potranno visitare l’esposizione che si articola in dieci padiglioni per oltre 100mila metri quadri. Solarexpo si afferma così come uno tra gli eventi leader della classifica mondiale delle fiere internazionali del settore solare e del mondo rinnovabile. [Leggi il resto dell’articolo →]

 


.