Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

VERONA MINERAL SHOW, EDIZIONE NATALIZIA RICCA DI REGALI. ECCO TUTTE LE RADIO DOVE PUOI VINCERE I BIGLIETTI.

ok.jpgRitorna a Verona il tradizionale appuntamento invernale del Geo Shop, dal 5 al 7 dicembre presso il padiglione 2 della fiera di Verona si daranno appuntamento 200 espositori provenienti da 24 diverse nazioni. Minerali, fossili, pietre dure, preziose, semi-preziose, perle, bigiotteria, gioielleria, strumentazioni varie e complementi all’abbigliamento. Questa la vasta merceologia che attrarrà nei tre giorni di esposizione un folto pubblico proveniente da tutt’Italia.

Molte emittenti radiofoniche regalano i biglietti per visitare questa ormai tradizionale fiera del periodo natalizio. Ecco la mappa:

RADIO CORTINA (classificata al 30° posto come sito radiofonico nel più importante motore di ricerca), CIAO RADIO (Bologna), RADIO VENEZIA, RADIO DIVA & RADIO ONE (Rovigo), RCS (Verona), RADIO MANTOVA, NBC RETE REGIONE (la numero uno in tutto il Trentino Alto Adige), TPN HIT ENERGY (Friuli Venezia Giulia), RADIO SAN BONIFACIO (Verona), RADIO 2 LAGHI (Varese), TEMPO RADIO (Mantova).

Aderisce all’iniziativa anche IL GAZZETTINO.IT.

E adesso i particolari dell’evento. Da alcuni tempi  la manifestazione veronese anticipa, nei colori e nelle tendenze ,quella che sarà la moda del Prèt-a-porter e dell’accessorio prezioso (o semi prezioso che sia) per  l’anno successivo. Sembra che tutti i toni del viola, soprattutto i più scuri, le sfumature dei grigi, il verde bottiglia, il blù come nuovo nero e, comunque il nero, abbiano il sopravvento, ecco così gli accostamenti con  le pietre di Onice, Ametista, Agate variegate su tessuti geometrici e floreali anni ’70, passamanerie, ricami e strass da Zarina, borchie inserti in pelle o in vernice tipo new punk. Evidente il dominio dell’oro, sia giallo che bianco, e dell’argento,  o metalli più poveri come l’ottone e il nikel lucidi o anticati che siano, catene di tutti i tipi anche miste, ciondoli e charms grossi. Continua comunque l’uso della resina perché leggera e quindi adattabile a lavorazioni sovra dimensionate e colorazioni sgargianti da consigliare quindi per tutte le età ed al pubblico più attento alle variazione della moda. Non sembrano tramontare la linea “ King & Quenn” e la line “Dark”, una serie di componenti di diverso materiale nelle originali forme di carte da gioco e teschi, resina e metallo con strass in cristallo Swarovski incastonati.

Sempre più apprezzata l’idea di realizzare il Bijoux seguendo le proprie tendenze ed il proprio gusto. E’ per questo motivo che per tutti i giorni della fiera numerose ditte organizzerano  a tutte le ore corsi di realizzazione di Bijotteria a prezzi bassissimi ( 10/15 euro).

Ma non temano gli amici collezionisti, minerali, fossili e conchiglie saranno come sempre presenti in notevoli esposizioni.

Gigantesche geodi di Ametista , splendide druse di Quarzo  e coloratissime sezioni di legno fossile attireranno i più profani, mentre altri minerali come Zeoliti, rare cristallizzazioni del Granato, nuovi ritrovamenti dall’Afghanistan avranno l’attenzione dei più esperti.

La Fiera nei tre giorni di apertura osserverà l’orario 9/18 (ultimo ingresso) con Ticket di 5 euro per gli adulti e di 3 euro per i ridotti, portatori di  handicap e loro accompagnatore avranno ingresso gratuito. Moltissime ditte aderiscono all’iniziativa di rimborso biglietto ( maggiori info in segreteria ).

Nell’area appositamente allestita Babbo Natale donerà un giocattolo a tutti i bimbi che visiteranno l’esposizione ( e non mancheranno le sorprese per gli adulti ). Per maggiori informazioni www.veronamineralshow.com

 


.