Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

ULTIMO APPUNTAMENTO PER IL SETTEMBRE SANGIULIANESE: IL PREMIO VERDIGI

attachedimage_preview.pngIn 4 anni sono stati finanziati 13 progetti per oltre 80mila€ distribuiti in Italia, in Brasile, Africa e Palestina per promuovere progetti di solidarietà destinati ai bambini ammalati, disabili, oppure che soffrono di disagi sociali e affettivi, di bambini che vivono in paesi poveri, in luoghi dove mancano i beni e i servizi di prima necessità .  Una solidarietà ormai consolidata che fa onore alla memoria di Marco Verdigi, medaglia d’oro al merito civile, morto il 21  agosto 2004  per salvare due bambini che stavano annegando a Marina di Pisa.  Si sta sempre più consolidando quello che era l’obiettivo iniziale dell’Associazione Verdigi, degli Enti promotori ( Comune di San Giuliano Terme, Comune e Provincia di Pisa, Regione Toscana) e dei media che in questi anni hanno sostenuto il Premio Verdigi: quello di rimettere la solidarietà al centro della società, del rapporto tra cittadini ed istituzioni, o semplicemente tra le persone contribuendo alla realizzazione di progetti destinati ai bambini disagiati. A valorizzare questo impegno il 30 Ottobre 2008  alle ore 21.15 presso il Teatro Rossini di Pontasserchio, nell’ambito della cerimonia di consegna del Premio, si esibiranno in concerto Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. Intervista a Ferruccio Spinetti e Petra Magoni   Un duo eccezionale: lei, di origini pisane, cantante eclettica dotata di raro talento scenico e vocale; lui il raffinato contrabbassista degli Avion Travel. Canzoni, solo belle canzoni: dalle arie del XVII sec. ai Police, passando attraverso il pop internazionale, gli standard jazz e la tradizione popolare italiana. Un repertorio vastissimo che ha dato vita al progetto Musica Nuda il cui ultimo cd è stato presentato lo scorso giugno al teatro Borromeo di Napoli. I progetti che saranno premiati nel corso della serata sono 4 e sono stati selezionati dalla Commissione giudicatrice lo scorso 13 settembre:

-       Coop. Sociale Insieme

-       Titolo del Progetto: Super Più

La Commissione ha assegnato 12.700€

Il progetto prevede l’acquisto degli arredi e materiali per il funzionamento della Casa della Caritas  di Pontasserchio. Lo spazio accogliente e ben strutturato è un elemento fondamentale per una adeguata risposta a bambine e bambini che spesso mancano di un luogo di riferimento per l’esperienza affettiva ed emotiva. La casa  di Pontasserchio rappresenta un supporto quotidiano non solo per i bambini ma anche per le loro famiglie multiproblematiche che in tal modo possono appoggiarsi  ad una struttura in cui operano figure educative professionali. 

-       Pubblica Assistenza SR Pisa. Titolo del Progetto: Sostegno al sistema scolastico del Comune di Bousteila in Mauritania

La Commissione ha assegnato 3000€

Il progetto prevede il sostegno al sistema scolastico del Comune di Busteila in Mauritania, in particolare per la scuola di Teyar che conta 110 allievi e un solo insegnante. Tutti gli allievi sono ospitati in due aule di circa 30mq ciascuna. I locali sono in pessimo stato e mancano i materiali didattici. Il progetto ha lo scopo di raccogliere fondi per ristrutturare i locali della scuola tramite il rifacimento degli intonaci, risanamento dei muri perimetrali e il rifacimento della pavimentazione; asportazione e sostituzione del tetto in lamiera; fornitura e posa dei serramenti; verniciatura e imbiancatura; fornitura e posa di nuove lavagne e allestimento di pannelli solari per la fornitura di corrente elettrica. Tutti lavori saranno realizzati in economia con manodopera locale.

 

-       Il Simbolo . Titolo del Progetto: L’Altalena per Cinque continua

La Commissione ha assegnato 5500€

Il progetto propone l’organizzazione per 5 giorni alla settimana delle attività di gioco destinate ai bambini in day hospital e reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale S.Chiara di Pisa.

Un’attività importante e utile ad attenuare l’ansia e mobilitare nei bambini risorse ed energie in risposta agli stress provocati dalla malattia e dalle cure.  Grazie alla vincita del  Premio Verdigi nel 2005 e 2007 è stato possibile estendere il servizio a cinque giorni la settimana (rispetto ai precedenti tre) e inserire una nuova educatrice nell’équipe. Ciò ha permesso di raggiungere tutti bambini in terapia e di favorire una maggiore continuità nella relazione educatore-bambino-famiglia. L’analisi dei risultati dei questionari di soddisfazione, le numerose richieste da parte dei bambini e delle famiglie, ha determinato la scelta di ripresentare nuovamente il progetto al Premio Verdigi.  

-       ASD ACSI Volley e Comune di Pontedera . Titolo del Progetto : Un aiuto per l’Africa – Progetto agricolo Khombole in Senegal

La Commissione ha assegnato una menzione speciale senza contributo

Il Comune di Pontedera ha firmato una convenzione per favorire scambi ed iniziative di solidarietà con il Comune di Khombole in Senegal con il quale è gemellato. Il progetto prevede la valorizzazione di 20 ettari di terreno con recinzioni, un pozzo per l’accesso all’acqua, un serbatoio pensile per la conservazione dell’acqua, un’elettropompa per aspirare l’acqua, 24 bacini che riceveranno l’acqua tramite la rete di tubazioni, l’allacciamento elettrico.

·      Combattere la povertà

·      Creare 450 posti di lavoro per donne e giovani

·      Ridurre la fame e la malnutrizione

·      Trattenere i giovani nel paese di origine

·      Favorire le condizioni di sviluppo in Africa.


.