Narada Press
Il logo

Il logo



La Ninfa Europa rapita da Zeus in forma di Toro.

Parole chiave: forza – femminilità – armonia – determinazione – creatività – comunicazione – perseguimento degli obiettivi – strategia – energia – chiarezza – apertura – curiosità.

Lo spazio fieristico sul quale concentriamo la nostra attenzione è un punto d’incontro, ma anche di partenza. Attorno e dentro ad esso succedono cose, da esso nascono e si dipartono nuove prospettive.

L’Europa in sinergia con il mercato mondiale.

Il marchio ha una connotazione femminile, vuole essere un simbolo di positività, movimento e sinergia. Essere e agire.

Curiosità: il nome Narada deriva dalla passione per la musica; nel 1979 avevo 14 anni e  la voce di Narada Michael Walden e la sua musica furono una folgorazione. Grande musicista, percussionista di fama mondiale e in seguito produttore delle più grandi voci internazionali. Compositore per artisti come Aretha Franklin, Diana Ross,Ray Charles, Regina Belle, Natalie Cole, George Michael, Al Jarreau, Mariah Carey, fu battezzato Narada dal suo guru spirituale, Sri Chinmoy. Il significato del nome, in Sancrito, è “portatore di buona novella”. I shoulda loved ya

Altra curiosità: spesso mi sento dire “Viliana .. che bel nome .. non l’ho mai sentito ..”. Mia madre, amante dell’operetta, si innamorò di un’aria de “La Vedova Allegra” di Léhar, appunto “Il canto di Vilja” ….e da qui è nata Viliana. Per ascoltare un breve estratto Il canto di Vilja



.