Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

21° PORRETTA SOUL FESTIVAL, 17 – 20 LUGLIO 2008

PROGRAMMA:

  • GIOVEDI 17 LUGLIO

CAPTAIN MERCIER “Tribute to Nino Ferrer”

E’ R’n’B scritto e cantato in francese ed interpretato dai dieci musicisti più talentuosi della loro generazione. Nessun gruppo in Francia e in Europa può vantare musicisti che hanno accompagnato o composto per i più grandi artisti internazionali, da Ray Charles a Quincy Jones, da Stevie Wonder a Nino Ferrer. E’ una macchina con un groove infernale, un Rhythm and Blues completamente folle, un’energia comunicativa ed uno humor devastante.

MABLE JOHN

Sorella maggiore del leggendario cantante R’n’B Little Willie John. Nel ’59 Mable incide per la nascente Motown, ma lo stile dell’etichetta di Detroit le stava stretto e passa così alla Stax di Memphis dove, sotto la guida di Isaac Hayes e David Porter inciderà alcune gemme come “Your good thing” e ” Take another man place”. Tutti si chiedono perchè non abbia mai avuto il successo delle altre regine del Soul. Per molti anni è la leader delle Raelettes di Ray Charles, poi si sposta nella realtà decisamente differente e non più secolare del Gospel. Grammy della Rhythm and Blues Foundation nel 1994, è apparsa nel 2007 nel film Honeydrippers (non ancora uscito in Italia).

Austin DeLone Rhythm & Blues Band

Sweet Nectar

Henry Butler

Henry Butler (21 settembre 1949), definito da Dr. John “l’orgoglio vivente di New Orleans”, è conosciuto ovunque al mondo per la sua tecnica prodigiosa e la capacità di suonare in ogni stile. Artista con una lunga discografia alle spalle, è cieco a causa di un glaucoma sin dalla nascita. In seguito alle devastazioni dell’uragano Katrina, il pianista ha lasciato la città alla volta di Denver, Colorado, dove oggi risiede.

DAVELL CRAWFORD

Il cantante e pianista Davell Crawford continua la tradizione pianistica di New Orleans iniziata da musicisti come Prof, Longhair e James Booker. Nipote della stella del R’n’B anni 50 James Sugar Boy Crawford, ha debuttato nel 1995 per la Rounder Records con l’album ” Let them talk”, dimostrando ampiamente le sue influenze gospel, jazz e R’n’B. Invitato a Porretta a soli 19 anni, nel 1996 ha catturato l’interesse dei maggior festival europei come Montreux e Umbria Jazz. Ha un dono naturale per la ballata ed è lì che il suo stile vocale trova maggior espressività.

  • VENERDI 18 luglio

MOTOWNHEAD

Per oltre 25 anni ambasciatori del Soul / Funk / Rhythm and Blues in Europa, con una calda sezione fiati di 5 elementi e una sezione ritmica travolgente, tutti olandesi. A questi si aggiungono un autentico animale da palcoscenico, Mr. Brandon Delagraentiss, Mr. Eddie Taylor e la Soul Singer dancer Miss Joyce Stevens, quasi tutti americani, per garantire un travolgente show in puro stile funky soul intriso di classici Motown/Stax.

Montefiori Cocktail

Irene Robbins and The Motown Motion

  • SABATO 19 LUGLIO

BISHOP JOE SIMON, SUGAR PIE DESANTO, OTIS REDDING III, MABLE JOHN, HENRY BUTLER, AUSTIN DELONE R&B BAND, LANNIE MCMILLAN & FRIENDS FEAT. CHARLIE WOOD, D AVENUE BOYS GOSPEL CHOIR

  • DOMENICA 20 LUGLIO

ETTA JAMES & THE ROOTS BAND, AUSTIN DELONE ALL STARS RHYTHM & BLUES SHOW & REVUE


.