Narada Press
>agenzia di comunicazione, radio, fiere, promozione ed informazione  aziendale e fieristica

E’ morto Michael Jackson. E la sua stella brillerà per sempre.

FILE USA MICHAEL JACKSON TRIAL DAY 64

(foto Epa)  – Da giornalista inorridisco di fronte alla gara di fotografi e siti internet di pubblicare per primi la foto di Michael Jackson trasportato in barella poco prima di morire. Mi chiedo dove sia il rispetto, l’umanità, il dolore per la perdita di una grande star, di una persona prima di tutto che viene trattata come merce da vendere al miglior offerente. Mi chiedo dove sia la professionalità. Ognuno deve avere la libertà di ricordarlo come meglio crede, ma non così. Credo anche che ogni persona debba avere il diritto di privacy, a maggior ragione in questi momenti.

Michael Jackson ha scritto bellissime pagine nella storia della musica e dello spettacolo, tra mille vicende belle o brutte che siano state,  ha accompagnato intere generazioni dagli anni 80, dai Jackson Five ad oggi. Fra un mese avrebbe compiuto 51 anni, era alla vigilia del suo tour mondiale. Ed invece il mondo lo piange.

Ciao, Michael…


.